Chiudi video
close adblock

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
shutterstock_568536961

Se credevate che Milano fosse al 1° posto solo per il numero di happy hour e ore di straordinario lavorate… vi sbagliate!

Per il sesto anno consecutivo, Milano è in cima alla top ten delle città italiane in cui si legge di più. Lo dice la classifica di Amazon.it, che prende in esame, ogni anno, il numero di titoli acquistati sul suo sito, in cartaceo o in digitale.

Dall’analisi effettuata, Milano è inoltre la città che più predilige l’ebook, e quella che spazia maggiormente fra i generi letterari. Ad esempio, la nostra città è al 1° posto nelle vendite di libri di cucina, travel, fantascienza, self-help e ovviamente business.

Al secondo posto della classifica troviamo Padova, che sale di una posizione rispetto all’anno scorso, seguita da Torino che quest’anno guadagna ben sei posizioni.

Ma dove abitano i lettori meno accaniti? Le tre città italiane che, purtroppo, fanno da fanalino di coda sono Forlì, Bari e Reggio Calabria.


Il Milanese Imbruttito