Chiudi video
close adblock

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

Lifestyle
hmimpact289_3200x1800px

Autumn in Milano. No, non è il titolo di una nuova serie TV ambientata a ridosso della Cerchia dei Bastioni, ma la stagione che stiamo vivendo. Cadono le foglie al Parco Sempione e a casa dell’Imbruttito si preannuncia un periodo molto molto caldo.

Già, perché è iniziata una nuova battaglia: l’appartamento è tornato drammaticamente a popolarsi. Tra smart working e didattica a distanza la pressione sta salendo, soprattutto sul router Wi-Fi. Quella scatoletta sputa-Megabyte al secondo che l’Imbruttito coccola come fosse un neonano. Gli ha persino posizionato una ventolina a batteria di fianco per tenerlo al fresco e non interrompere la connessione via fibra ottica con il mondo. Mai stoppare il fatturato!

Ormai lo sapete bene, durante la settimana l’Imbruttito attiva la modalità Salvatore Aranzulla. Dal lunedì al venerdì risolve ogni tipo di problema informatico: dal freeze di Skype alle tabelle pivot su Excel, persino l’ordine del toner è una sua competenza che svolge con massimo puntiglio e rigore. Figa, ma perché tutte queste stampe a colori? Se non la smetti ora mando un Whatsapp a Greta Thunberg.

Ok friday for future, ma è nel weekend che l’Imbruttito dismette i panni da nerd dell’IT per indossare la pettorina da omino del facility. Ormai tronfio di possedere le skills necessarie a riempire ogni casella dell’organigramma aziendale, outsourcing compresi, tira fuori la quintessenza del self-made-man trasformandosi nella versione 2.0 di Bob Aggiustatutto.

C’è da riparare quel tubo che gocciola? Montare l’armadietto ordinato online? Fissare le mensole della libreria? Non c’è problema. L’Imbruttito c’è. Sempre sul pezzo e rientrato a pieno titolo nel mood ghe pensi mi grazie ai video tutorial su Youtube. D’altronde, nessuno se lo ricorda, ma da giovane tutti lo chiamavano il MacGyver di Cordusio.

Ritenendosi, più a torto che a ragione, il gran visir del bricolage, si è procurato tutti gli utensili necessari per una gestione efficiente dell’ambiente domestico: trapano, avvitatore, tassellatore. In box c’è pure la sega circolare. Ovviamente tutto Bosch. Roba tedesca top di gamma!

C’è anche da provare l’ultimo acquisto. Dopo aver postato su Instagram l’unboxing, eccolo lì in tutto il suo splendore: il nuovo tagliasiepi. In un appartamento al quinto piano? Ma perché!? Per comprendere il significato di queste stories dobbiamo fare un passo indietro nel tempo di qualche mese. Dovete sapere che durante il lockdown di primavera l’Imbruttito mal tollerava gli sguardi indiscreti di quel ficcanaso del vicino. Un confinante Giargiana troppo propenso alla socialità da balcone.

Con la scusa dello stile di vita green si è quindi procurato piantine di edera super rampicante, concimando abbondantemente per stimolarne la rigogliosità vegetativa. Ora lì c’è la giungla: il Giargiana non può più spiare, ma il giardiniere costa più di un notaio. Ergo, chi fa da sé fa per tre, ma nel caso dell’Imbruttito anche per quattro…

Così, scorrono le placide domeniche autunnali, tra gli smadonnamenti perché il buco nel muro è sbagliato, la mensola è storta o la cerniera dell’antina scricchiola. Poi lo sclero continua, riempiendo decine di sacchi con le foglie della siepe. Oh, ma possono andare nell’umido o devo chiamare l’AMSA?

Tutto questo avviene in un groviglio di viti, tasselli, punte di trapano e cavi volanti. Al termine di un intenso weekend l’appartamento è conciato molto peggio rispetto al venerdì sera.

In questo immenso rebelòt la moglie dell’Imbruttito, dopo iniziali tentativi di mediazione, è passata all’azione ricercando soluzioni pratiche al delirio. Durante il fine settimana ha googlato di tutto. Ricerche di falegnami, elettricisti e persino idraulici attivi nel quartiere, ma anche momenti di pieno sconforto: posso cacciare mio marito perché sta distruggendo casa? Divorzio per giusta causa…migliori avvocati matrimonialisti…

L’Imbruttito, in quanto uomo troppo impegnato a svitare, trapanare e distruggere, si accorge troppo tardi dell’ostilità dell’ambiente. Alla disperata ricerca di una soluzione per salvare la baracca e smorzare la tensione inizia a riordinare gli attrezzi, almeno per far sparire tutti quei cavi e caricabatteria…e se si potesse invece utilizzare un’unica batteria per tutti gli utensili? D’altronde anche se in ufficio tutti lodano le sue qualità di multitasking manager, l’Imbruttito ha due sole mani. Una cosa per volta, la soluzione è lì a portata di clic: Bosch POWER FOR ALL da 18 Volt. Al litio, utilizzabile al 100% con oltre 40 utensili Bosch per la casa, il fai da te e il giardinaggio e tantissimi altri di 6 diversi brand. Pure con la scopa elettrica regalata dalla suocera lo scorso Natale. Così anche la wife è contenta!

Ovviamente nel carrello finiscono due batterie della massima capacità (6,0 Ah) per non rimanere mai senza la giusta carica. Mentre mesto si avvia a dormire sul divano l’Imbruttito sogna un futuro roseo. Non appena arriveranno le batterie potrò pure sistemare il letto!

Articolo scritto in collaborazione con Bosch Power Tools Italia


Views: 24


Il Milanese Imbruttito