Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
paternosterfarocinemaisolato

Se in questo inizio 2021, a bussare alla vostra porta, non c’è solo il postino con multe e bollette ma pure l’asocialità che non accenna a diminuire, abbiamo la proposta di lavoro che fa per voi: essere pagati per vivere e guardare film in solitaria, in un faro nel bel mezzo dell’oceano.

Si tratta dell’insolito concorso indetto dall’organizzazione Göteborg Film Festival 2021 per trovare il candidato perfetto che viva per 7 giorni in un faro, totalmente isolato dal mondo circostante, guardando le anteprime dei film presentati durante la suddetta manifestazione.

L’esperimento di cinema pandemico - com’è stata denominata l’iniziativa - prevede la totale assenza di accompagnatori, telefoni e libri. Il guardiano-guardone del faro potrà solo contare su se stesso, come ha spiegato il direttore artistico del festival Jonas Holmberg alla CBC: ”Ci saranno solo questa persona e il mare, le onde, il cielo e le 60 diverse anteprime che presenteremo al festival”.

L’isolamento volontario prenderà il via il 30 gennaio e si concluderà il 6 febbraio 2021. Location prescelta è lo storico faro di Pater Noster, situato sull’isola di Hamneskär a largo della costa occidentale svedese, in cui è stato allestito un vero e proprio cinema per una persona. 

Come suggerisce il nome dell’esperimento, l’obiettivo è scoprire in che modo la pandemia ha influenzato e cambiato il modo di vivere e vedere i film.

Chi volesse inviare la propria candidatura può farlo mandando una mail entro il 17 gennaio 2021. Gli unici requisiti sono, com’è presumibile: essere dei cinefili; saper documentare, oltre che comunicare, l’esperienza; avere un buona relationship con la solitudine. Se già a Natale con 4 persone al tavolo vi è salita la depressione, non fa per voi.

Sperando non siano delle pellicole straccia-maroni, l'idea non sembra affatto male. Chi di voi ha già premuto invio?


Vai all'articolo precedenteIndietro

Tag:


Il Milanese Imbruttito