Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
timthumb

Sì, l’estate è una stagione di merda. E non lo si dice mica per partito preso, ma perché a meno che una non sia Emily Ratajkowski o un’iguana dello Yucatán, la si passa sempre lerci, sudati, unti di doposole Garnier e tentando di staccar le cosce dal patto di non belligeranza che stringono col divano in similpelle non appena ce le appoggi sopra. Ma fortunatamente, c’è sempre l’altra faccia della medaglia: l’alcol.

A discapito di tutti quegli amici che d’estate non hanno proprio per niente fame e si dissetano con una birra analcolica o una bevanda al frutto della passione e acqua tonica (amici da allontanare, per inciso), il drink di quest’estate è possibile mangiarselo (almeno in Inghilterra).

Ebbene sì: oltre alla schiscetta della mamma con l’insalata di riso in spiaggia, potrete dissetare la vostra cirrosi epatica con dei freschissimi ghiaccioli alcolici. Sono stati lanciati da una piccolissima azienda inglese dal nome POPS che ha messo sul mercato più gusti tra cui scegliere:

Classico: Champagne
Bellini: Prosecco e Pesca
Frosé: Rosé e Lampone
Watermelon Martini: Vodka e Anguria

E in caso voleste comunque mantenere quegli amici orrendi che siete abituati a sentir dire, anche a un aperitivo: «Per me un succo all’albicocca senza ghiaccio, grazie», POPS ha pensato alle versioni analcoliche e molto più all’avanguardia rispetto al gusto limone del Calippo: fragola & menta, oppure mango piccante.

Per poterli comprare online c’è una strada da percorrere – da sobri, poi come vi pare e piace. Ma prevede un cambio euro-sterlina-bestemmia che fate prima a mettere 2 sacchetti Gelo pieni di acqua e mestizia nel freezer e succhiarli. Però insomma, volendo vi potete far arrivare a casa pure ‘sti POPS

Per il coma etilico, è necessario andare sul sito ufficiale POPS e iscriversi, dichiarandosi naturalmente maggiorenni. Questo il sito di riferimento. Qui troverete i rivenditori ufficiali grazie ai quali poter soddisfare il vostro io spiritato. Per una confezione da 3 ghiaccioli, vi chiedono di sganciare £5.59: basti pensare a tutti quei 10 euro buttati in negroni di merda che voilà, l’estate può anche iniziare col conto corrente in rosso. Rosso anguria & martini, of course.

Articolo scritto da Andrea Perticaroli


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito