Chiudi video
close adblock

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

Food&drink
ago_perrone_banco_the-connaught_londra

Nell’attesa che il rosso e l’arancione tornino a identificarsi con le inebrianti sfumature di Negroni e Spritz, e non alla suddivisione delle regioni dell’ultimo Dpcm, abbiamo una good news da darvi. Ve lo diciamo in inglese perché dovete sapere, cari appassionati bevitori, che è uscita la lista dei locali selezionati da The World’s 50 Best Bar, la prestigiosa classifica, suddivisa in top 50 e top 100, che ogni anno elegge il miglior bar del mondo.

A portarsi a casa il titolo, seppur durante una cerimonia d’incoronazione online causa Covid, è il Connaught Bar: il locale londinese dell’omonimo hotel 5 stelle lusso situato nello chicchissimo quartiere Myafair, gestito da Ago Perrone e Giorgio Bargiani.

Dalla seconda posizione dell’anno scorso il Connaught arriva così alla cima, scalzando, senza troppi complimenti, l’ex primino newyorkese Dante.

Prima di continuare, vi mettiamo qui la top10, giusto per prepararvi come si deve ai prossimi viaggi:

1 Connaught Bar (Londra, UK)
2 Dante (New York, USA)
3 The Clumsies (Atene, Greece)
4 Atlas (Singapore)
5 Tayēr + Elementary (Londra, UK)
6 Kwānt (Londra, UK)
7 Florería Atlántico (Buenos Aires, Argentina)
8 Coa (Hong Kong, Cina)
9 Jigger & Pony (Singapore)
10 The SG Club (Tokio, Giappone)

Ora che abbiamo fatto il giro del mondo, tra uno shaker e l’altro, bisogna sottolineare un dettaglio che ci rende very proud italians. Nella classifica compaiono anche 4 italiani, due nella Top 50, e due nella Top 100: 1930, lo speakeasy di Flavio Angiolillo e Marco Russo del Mag Café (Milano, 25esima posizione); Drink Kong di Patrick Pistolesi (Roma, 45esima posizione); Freni e Frizioni con il barman Riccardo Rossi (Roma, 87esima posizione); Officina Milano di Giorgio Santambrogio (Milano, 90esima posizione).

Non saremo nei primi 10 ma sicuramente i bartender italiani hanno dato prova di sapere il fatto loro.

Evviva!


Views: 12


Il Milanese Imbruttito