Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

Lifestyle
lasagna

Ebbene sì, avete letto bene. La lasagna dentro un tubetto del dentifricio. Uno dei piatti più amati della tradizione italiana spappolato dentro un tubicino da spremere. Un'idea che è un'evidente provocazione, un azzardo, forse una bestemmia ma che del resto ha ottenuto il risultato sperato: far parlare di sé. La Lasagna 2021, una versione futuristica del celebre piatto, è venuta a Valerio Braschi, chef del Ristorante 1978 di Roma e vincitore della sesta edizione di Masterchef a soli 18 anni.

“Potrete lavarvi i denti con le lasagne”, ha scritto il Braschi sui social, con ironia. Un bel rischio il suo, che tempo zero si è attirato una valanga di critiche. “Quando da bambino la mattina dopo le feste, appena svegli, ci lavavamo i denti con una bella forchettata di lasagne avanzate in frigo dal giorno prima. Un bellissimo ricordo che ho deciso di riproporre in maniera esplicita”, ha continuato, spiegando così il senso dietro alla sua creazione. Un piatto arricchito anche da uno spazzolino di pasta all'uovo e brodo di parmigiano. Che roba.

Gli amanti della tradizione, però, non hanno apprezzato questa versione in salsa da spremere della lasagna. Ma il buon Braschi se lo aspettava. “Forse un po’ estrema per i puristi, ma vi posso assicurare che, nonostante il cambio d’aspetto e di consistenza il gusto è rimasto intatto. Questo è il bello del nostro lavoro, è la cosa che colpisce le persone che lavorano con me, il fatto di fare ogni giorno cose nuove, esperimenti, abbinamenti, cambiare ogni giorno”.

Una lasagna in tubetto... avanguardia o cagata epocale?


Vai all'articolo precedenteIndietro

Views: 3109 Visualizzazioni


Il Milanese Imbruttito