Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
erikmcleanpffa3xlhfbqunsplash

Buone nuove per il mondo dello spettacolo, e pure per noi che abbiamo tanta voglia di tornare al cinema, a teatro e ad ascoltare musica dal vivo. Palazzo Marino ha presentato l'iniziativa Milano che spettacolo, pensata per sostenere la ripartenza dei tanti artisti rimasti bloccati per mesi causa pandemia. Si tratta di "Uno strumento di accompagnamento del rilancio dello spettacolo a Milano, un mezzo per sostenere e coordinare, non appena la situazione pandemica lo permetterà, le iniziative culturali e di spettacolo, non solo per essere accanto agli operatori nella difficile ripresa delle attività, ma anche per riavvicinare il pubblico ai luoghi dello spettacolo, stimolando il desiderio di vivere di nuovo l’esperienza unica dello spettacolo live", si legge sul sito del Comune. In sostanza stanno per arrivare tanti sconticini super interessanti.

Dal 24 ottobre al 14 novembre, il comune offrirà voucher con sconti per i teatri, i cinema e le sale da concerto della City, ma in generale per tutte le realtà che riguardano il mondo dello spettacolo dal vivo. Top. Due gli strumenti di azione: una vasta campagna di comunicazione, con tanto di manifesti, locandine, banner digitali, canali social, newsletter e Web tv radio. E poi, chiaramente, l'incentivo economico.

Il comune attiverà la possibilità di partecipare agli spettacoli a un prezzo scontato grazie ai voucher che saranno messi a disposizione dei cittadini su una piattaforma digitale. Ci piace. Gli sconti saranno di 5 e 15 euro. Il coordinamento e l’organizzazione dell’iniziativa sarà curato, d'accordo con il comune, da Agis Lombardia, che nelle prossime settimane fornirà indicazioni più dettagliate su tempi e modalità di accesso al sito. 

"A breve - ha fatto sapere il comune in una nota - verrà inviata una call a tutti gli operatori cittadini che abbiano spettacoli in programmazione nel periodo di realizzazione del progetto, con una scheda tecnica di adesione da compilare. In questo modo i cittadini sapranno in quali sale potranno o preferiranno accedere con il proprio voucher nel periodo dal 24 ottobre al 14 novembre". Dai che siamo gasatissimi.


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito