Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
schermata-2020-07-24-alle-10.05.22

No ma falle due gocce. Non facciamo in tempo a lamentarci che fa troppo caldo, e in tempo zero ci ritroviamo una bomba d’acqua di quelle memorabili. Alzi la mano chi si è svegliato di soprassalto questa notte (anzi mattina presto), spaventato da fulmini, pioggia scrosciante e finestre impazzite. Già, perché verso le cinque si è visto il primo fulmine e mezz’ora dopo ha iniziato a cadere una pioggia da far invidia a Noè. Roba grossa, un nubifragio che ha colpito specialmente la parte nord di Milano: si sono allagati sottopassi e cantine ed è esondato il Seveso. Strano!

È scesa talmente tanta acqua da far saltare come geiser alcuni tombini di viale Zara, che hanno sparato in aria alti fiotti di acqua provenienti dalle fognature allagate. Tanti i disagi alla circolazione nella zona Nordest, specialmente Viale Zara, Niguarda e Sarca. Viale Fulvio Testi è completamente allagata, tanto che chi è dovuto uscire si è ritrovato immerso fino alle ginocchia.

Chi si muove con i mezzi meglio che si tenga aggiornato: la fermata della M5 Marche è chiusa, sono partiti vari bus sostitutivi su diverse linee di tram e organizzate delle deviazioni per altre. La circolazione dei treni è bloccata fra le stazioni di Milano Bovisa e Cadorna a causa di danni creati dal maltempo all’infrastruttura all’altezza di Milano Domodossola. Il sito di Trenord spiega che è in corso l’intervento dei tecnici di Ferrovienord.

Inevitabile tour de force per i vigili del fuoco, sommersi dalle chiamate per i danni causati dalla pioggia o per persone intrappolate all’interno dei sottopassaggi. Oh dai, ridateci il caldo che andava benissimo.


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito