Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
fedez-e-chiara-ferragni

Alla fine ce l’hanno fatta, in barba agli hater e ai criticoni. Fedez e Chiara Ferragni, la nostra royal family meneghina, sono stati premiati con l’Ambrogino d’oro. I Ferragnez riceveranno la massima onorificenza concessa dall’amministrazione il giorno di Sant’Ambrogio, il 7 dicembre. La cerimonia, per ovvi motivi, si svolgerà in streaming.

Felice e orgoglioso della mia famiglia”, ha commentato Fedez via stories. “La squadra più bella di cui abbia mai fatto parte”. Del resto oh, dite quello che volete ma questi due un contributo al merdoso 2020 l’hanno dato eccome. La coppia era stata proposta dal consigliere di Forza Italia Alessandro De Chirico per l’impegno mostrato con la raccolta fondi per la terapia intensiva al San Raffaele. Loro stessi avevano donato 100mila euro ma grazie all’iniziativa di crowdfunding su gofundme.com sono arrivati a oltre 3,8 milioni di euro.

Tra i premiati con le quindici civiche benemerenze anche l’ex direttore del Piccolo, Sergio Escobar, che dopo 22 anni ha lasciato la guida del teatro fondato da Giorgio Strehler. Premiato anche Fabio Concato per la canzone in dialetto milanese che racconta la quarantena e il promoter di concerti Claudio Trotta, che ha portato in Italia, tra gli altri, Bruce Springsteen. La Grande medaglia d’oro alla memoria va, giustamente, agli operatori sanitari caduti sul lavoro a causa del Covid.


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito