Chiudi video
close adblock

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
tampon_tax_scozia_assrobenti_gratis_italia

Avranno pure gli uomini con le gonne, ma in quanto a progresso gli scozzesi sono un passo avanti, diciamolo. Martedì il parlamento della Scozia ha approvato all’unanimità il Period Product (Free Provision) Bill, primo provvedimento di legge al mondo che preveda l’accesso gratuito agli assorbenti

Cosa significa? Che le autorità locali forniranno assorbenti o prodotti per il ciclo mestruale gratis a chiunque ne abbia bisogno. Te capì gli amici col kilt? Oh raga, comprare ogni mese assorbenti, coppette, tamponi e compagnia bella costa mica poco eh? Cioè, già avere puntualmente crampi, perdite copiose e altre menate è una rottura di balle, almeno fateci risparmiare il cash per qualcosa di più piacevole.

Questa proposta di legge era stata lanciata dalla parlamentare Monica Lennon proprio per contrastare la b (povertà da ciclo, potremmo definirla). Ci sono, infatti, donne per le quali spendere anche 9 euro al mese è un problema. In più, in questo modo, si vuole combattere il tabù delle mestruazioni. Secondo un sondaggio il 71% delle giovani scozzesi prova imbarazzo quando deve acquistare prodotti per il ciclo. E metà di loro ha saltato la scuola sempre a causa del mestruo. "La legge farà una differenza enorme nella vita di donne e ragazze e di tutti coloro che hanno le mestruazioni", ha detto Lennon.

E bravi gli scozzesi. William Wallace sarebbe fiero di voi. E speriamo che il resto del mondo vi segua a ruota.



Il Milanese Imbruttito