Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
lidl

Quando una cosa ti riesce molto bene, davvero bene, inspiegabilmente bene, il rischio è quello di montarti la testa e pensare che ogni cagata che ti viene in mente avrà lo stesso successo. Un esempio? Lidl. È ancora un mistero il clamoroso boom delle scarpe rosse, gialle e blu che hanno portato code e code di clienti a prendersi per i capelli pur di accaparrarsele, magari per rivenderle a prezzi folli

Quelli della Lidl, precisamente in Svezia, hanno deciso allora di cavalcare l'onda e vendere un altro prodotto assurdo e cheap nella speranza di bissare il successo delle scarpe. Spavaldi, ma del resto prima viene il fatturato. E quindi hanno pensato bene di produrre un cd, intitolato Allt annat är olidligt (Tutto il resto è insopportabile): 21 brani per una durata di oltre 73 minuti. Non canzoni eh, ma 21 registrazioni dei suoni del supermercato. Ussignur.

Lì per lì, quando è uscito a metà 2019, non se l'è cagato nessuno. Poi, dal nulla, l’album con i suoni della Lidl svedese dallo scorso 12 dicembre ha fatto registrare un boom di ascolti. Sarà il riflesso del successo delle scarpe. Sarà l'abile operazione di marketing. Sarà il tam tam sui social. Sarà la follia da pandemia, chi lo sa. La prima traccia s’intitola Un’ora di atmosfera e dura ben sessanta minuti. Gli altri pezzi sono più brevi e sono dedicati, ciascuno, a un'azione tipica del supermercato: il vociare tra le corsie, l'inserimento dei prodotti nei sacchetti... insomma, l'ambiente del super.

Se, causa lockdown, da un po' non andate a fare la spesa e avete nostalgia dei carrelli che cigolano, del pane che viene incartato e del beep beep della cassa, don't worry. Ecco il disco che fa per voi, basta andare su Spotify. Almeno a 'sto giro non dovrete mettervi in coda.


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito