Chiudi video
close adblock Il Milanese Imbruttito

Disabilita l'adblock

Ué grandissimo! Ti piace leggere i nostri articoli?
Allora non fare il giargiana, disabilita l’adblock
(così fai girare l’economia, taaac)!

close adblock Il Milanese Imbruttito

Ti ho beccato Giargiana!

Disabilita l’adblock (così fai girare l’economia, taaac)!

Ok

News
operaio

Anche la Russia ha i suoi Imbruttiti. Gente dalla quale, forse, anche noi avremmo tanto da imparare. Vi è mai capitato di non ricevere lo stipendio per mesi? "Sì a breve ti faccio il bonifico", "Un attimo di pazienza e ti mando tutto", "Sto per farti il saldo", e poi passano le settimane senza vedere lo straccio di un euro. Bè, un operaio russo from Mezhdurechensk si è rotto le balle di restare a secco e ha deciso di vendicarsi in modo esemplare.

L'amico operaio non riceveva lo stipendio non da uno, non da due ma da ben tre mesi. Avrebbe potuto aspettare, come spesso fa chi ha talmente tanto bisogno di lavorare che accetta di piegare la testa anche davanti a certi sfruttamenti. Ci sta, comprensibile. Ma avrebbe pure potuto licenziarsi, e mandare tutti a cagare. Super approved. Lui, però, ha scelto una terza opzione, da vero Imbruttito. Visto che i suoi boss non si decidevano a pagarlo, ha pensato: "Ma perché devono godere del mio lavoro e non darmi quello che mi spetta?".

E così, questo operaio russo ha iniziato a scollare e levare tutte le piastrelle che aveva precedentemente posato. Il suo incarico, infatti, era stato quello di costruire una pavimentazione esterna, posando delle lastre. La cosa esilarante di questa situazione è che l'azienda, per scusarsi dei continui ritardi nei pagamenti, offriva le colazioni agli operai durante le ore lavorative. Della serie: "Scusa, non ti ho ancora mandato lo stipendio. Brioscina?"

L’operaio, che è anche uno dei capisquadra, non si è fatto comprare da questa misera toppa e ha deciso di vendicarsi in modo spettacolare. Non pago, si è fatto anche riprendere mentre distruggeva il suo stesso lavoro. 

 

Quante volte è capitato anche a noi, Imbruttiti? Progetti non pagati, lavori che non hanno mai visto il giusto compenso, stipendi arrivati dopo mesi e mesi e mesi... Se il lavoro è nostro e non è stato giustamente ripagato, perché mai non dovremmo riprendercelo? Anche a costo di distruggerlo? Meditate gente, meditate.


Vai all'articolo precedenteIndietro
Il Milanese Imbruttito